top of page
SKEEPING_modificato.jpg

SESSO VIRTUALE ED EDUCAZIONE Come difendersi dagli utenti molesti


Talvolta capita, per fortuna raramente, che alcuni utenti in cerca di sesso virtuale si comportino in modo irrispettoso e maleducato nei confronti delle camgirls. Ponendosi in modo arrogante e scorbutico partendo dal presupposto che tutto gli sia dovuto e che sia lecito fare e dire qualsiasi cosa, anche se molte camgirl accettino l’uso di un linguaggio volgare durante una sessione privata, l’utente farebbe sempre bene a chiedere alla modella se è disponibile o meno ad ascoltare volgarità durante il loro incontro privato.

Prima o poi capita d’ incontrare un utente “poco piacevole”, maleducato ed offensivo, quasti utenti si approcciano con la camgirl utilizzando parole offensive e spesso insistono per ricevere prestazioni alle quali la camgirl non è disponibile. Qualora ci si venga a trovare in questa situazione, la camgirl non dovrebbe né preoccuparsi né offendersi… in fondo fa parte del gioco, ma allo stesso tempo sa che all’interno di una piattaforma di videochat si possono utilizzare diverse strategie per difendersi da uno o più utenti fastidiosi.

Di solito un utente particolarmente maleducato e offensivo verso le camgirls ha vita breve in quanto prima o poi il suo comportamento viene notato dai moderatori del sito i quali provvedono a redarguirlo o, nei casi più gravi, a “bannarlo” definitivamente dalla piattaforma. Le stesse camgirls possono a loro volta segnalare ai moderatori della chat nella quale lavorano utenti particolarmente aggressivi o fastidiosi spiegando brevemente al moderatore cosa è successo e perché l’utente abbia infastidito la camgirl.

La quasi totalità delle piattaforme di videochat erotiche permettono alle camgirls di bannare uno o più utenti a loro totale discrezione. Il ban di un utente da parte di una camgirl è uno strumento estremamente utile nel caso in cui ci si voglia liberare definitivamente di un utente fastidioso e molesto. Nel caso in cui una camgirl decida di bannare un utente questo non avrà più modo di contattare la camgirl attraverso la piattaforma di videochat. La piattaforma non mostrerà più all’utente la camgirl che lo ha “bannato” rendendogli impossibile ogni ulteriore forma di contatto.

Per questo è sempre bene far presente che se si è alla ricerca di sesso virtuale su Internet si finirà presto o tardi per conoscere una camgirl ed intrattenersi con lei. Le camgirls aspettano solo che qualche utente le chiami in privato per giocare con lui e per avere un incontro di sesso virtuale e quelle di maggior esperienza e con molti privati alle spalle, sanno benissimo che cosa cerca l’utente e sono capaci di metterlo a proprio agio soddisfacendo tutte le sue voglie e le sue fantasie.

Un incontro di sesso virtuale può essere una esperienza davvero molto appagante ma bisogna ricordare sempre che dietro questa esperienza c’è il lavoro e la sensibilità di una donna in carne ed ossa che deve essere rispettata.

Le camgirls farebbero bene ad ignorare o, se necessario, bannare gli utenti molesti e sgradevoli concentrandosi invece sui tanti utenti gentili e simpatici che cercano del sano divertimento e una prestazione di sesso virtuale online appagante, divertente e sicura. L’esperienza ci fa affermare che gli incontri di sesso virtuale che hanno più successo sono quasi sempre quelli in cui sia l’utente che la camgirl si divertono sentendosi entrambe contenti e appagati.

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


SKEEPING_modificato.jpg
bottom of page